Regioni della CinaDa un punto di vista amministrativo la Cina è suddivisa in 22 provincie (Taiwan è considerata dalla Repubblica Popolare Cinese come compresa tra le 23 province). Esistono inoltre cinque regioni autonome, quattro municipalità e due regioni ad amministrazione speciale di maggiore autonomia.

Le sopracitate aree sono considerate appartenere alla Cina continentale, termine in uso in ambito  geo-politico che va a comprendere anche la Mongolia interna, la Manciuria, il Tibet. Per lo stesso motivo, si intendono separate dalla Cina continentale Macao, Hong Kong, Taiwan.

Le due regioni ad amministrazione speciale sono Macao e Hong Kong. Le quattro municipalità sono Pechino (Beijing), Chongqing, Shangai, Tianjin. Taipei e Kaohsiung sono altre due municipalità amministrate da Taiwan (Repubblica di Cina), uno Stato sovrano de facto. Ricordiamo che il nome "Cina" è in uso per intendere la Repubblica Popolare Cinese che controlla la Cina continentale, Hong Kong e Macao (le due RAS).

Le regioni autonome della Cina sono cinque: Guangxi, Mongolia interna, Ningxia, Xinjiang e il Tibet (Xizang). Le 22 province della Cina sono: Hebei, Shanxi, Liaoning, Jilin, Heilongjiang, Jiangsu, Zhejiang, Anhui, Fujian, Jiangxi, Shandong, Henan, Hubei, Hunan, Guangdong, Hainan, Sichuan, Guizhou, Yunnan, Shaanxi, Gansu, Qinghai.

Ultimi articoli

Argomenti più letti

Voli economici per la Cina seleziona il tuo aeroporto di partenza e scegli tra decine di compagnie e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...